Conversazione con Giuseppe Aquino

Dopo alcuni anni in trasferta a New York e Los Angeles – immerso, tra studi e lavoro, milionario e patinato americano e qualche volta in quello italiano «sempre uguale» che sbarcava negli Stati Uniti nei vari festival – sono rientrato a Roma. Sentendomi un po’ spaesato e sradicato, ho chiamato un amico di famiglia, il … Leggi tutto Conversazione con Giuseppe Aquino