Festival Internazionale del Film di Roma 2013 – “TIR”

17 novembre 2013, 17 : 12 Stampa

Festival Internazionale del Film di Roma 2013 – “TIR”

(AGI) – Roma, 16 nov. 2013

E’ l’Italia a festeggiare sul palco dell’Auditorium dove si e’ chiusa l’ottava edizione del Festival del film di Roma: il Marc’Aurelio d’Oro per il miglior film va a “Tir” di Alberto Fasulo, una produzione italo-croata. Tra gli altri riconoscimenti, assegnati dalla giuria internazionale presieduta da James Gray, spiccano quello alla voce di Scarlett Johansson, premiata per la miglior interpretazione femminile sebbene non compaia mai sulla scena del film “Her”, di Spike Jonze, ma presti solo la sua voce, appunto, a un sistema operativo di nome Samantha di cui si innamora il protagonista Joaquin Phoenix; e quello come migliore attore a Matthew McConaughey, per l’interpretazione in Dallas Buyers Club. Quest’ultimo film, diretto da Jean-Marc Vallee, vince anche il premio Bnl del pubblico per il miglior film. Il premio per la migliore regia va a Kiyoshi Kurosawa per “Seventh Code” (che si aggiudica anche il premio per il migliore contributo tecnico) mentre il premio speciale della giuria a “Quod Erat Demonstrandum” di Andrei Gruzsniczk, il premio ai giovani attori a tutto il cast di “Acrid”, il premio per la migliore sceneggiatura a Tayfun Pirselimo?lu per “I Am Not Him” e la Menzione speciale a Cui Jian per “Blue Sky Bones”. Tra gli altri riconoscimenti si segnalano: il premio CinemaXXI per il miglior film a “Nepal Forever” di Aliona Polunina, il premio Doc It – Prospettive Italia Doc per il migliore documentario italiano a “Dal profondo” di Valentina Pedicini, il premio Taodue Camera d’Oro per la migliore opera prima o seconda a “Out of the Furnace” di Scott Cooper. (AGI) .

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Cultura & Spettacolo Video

Articoli correlati

Discussione chiusa