La democrazia non si fa ricattare

6 luglio 2015, 00 : 39 Stampa

La democrazia non si fa ricattare

Il premier greco Alexis Tsipras ha così commentato la netta vittoria dei no al referendum con il quale è stato respinto il piano di accordo presentato da commissione europea, banca centrale europea e fondo monetario internazionale nell’eurogruppo dello scorso 25 giugno. Se questi sono i termini formali del quesito, nella sostanza è stato sfiduciato l’intero establishment comunitario imprigionato da una visione ragionieristica che, oltre a soffocare le economie, allontana la prospettiva di una unione federale basata sulla rinuncia generalizzata alle singole sovranità nazionali.

Nella foto: festeggiamenti in piazza Syntagma ad Atene per la vittoria dei no con oltre il sessanta per cento dei voti (AP Photo/Emilio Morenatti)

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Attualità & Politica , , , ,

Articoli correlati

Discussione chiusa