Macron in calo

Astensioni da record nel secondo turno delle votazioni amministrative in Francia, disertate dal sessanta per cento degli elettori per i ballottaggi in quasi cinquemila comuni; perde vistosamente consensi Emmanuel Macron che si dice preoccupato per il debole tasso di partecipazione. Importanti città vanno alla sinistra unita degli ambientalisti, mentre Parigi conferma la socialista Anne Hidalgo; la destra di Marine Le Pen deve accontentarsi della vittoria a Perpignan di Louis Aliot. Al vertice della repubblica presidenziale di Malawi si insedia Lazarus Chakwera che succede a Peter Mutharika. Nel paese africano l’assemblea nazionale conta poco meno di duecento deputati con un rapporto di uno a ottantamila su sedici milioni di abitanti, più rappresentativo di quello italiano di uno a centomila risultante dal taglio dei parlamentari. Saremmo invece alla pari nell’attuale quota di sessantamila se in quello stato si attuasse la costituzione che prevede una seconda camera di ottanta senatori.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: Lazarus Chakwera

Dal quotidiano La certezza di lunedì 29 giugno 2020

Articoli correlati