Si vota in Moldavia per il presidente

30 ottobre 2016, 02 : 21 Stampa

Si vota in Moldavia per il presidente

Mentre i popolari festeggiano a Madrid la fiducia al governo presieduto ancora una volta da Mariano Raioy (170 favorevoli, 111 contrari e 68 astenuti), ottenuta grazie alla neutralità della opposizione socialista, si tengono in Moldavia le elezioni per il nuovo presidente della repubblica. Si vota dalle sette alle nove (un’ora prima in Italia) e occorrerà la partecipazione di un terzo degli aventi diritto. Si andrà al ballottaggio se nessuno dei candidati avrà superato la metà dei voti. Si fronteggiano il filorusso socialista Igor Dodon, che contesta la parte economica dell’accordo di associazione con l’Unione europea risalente al 2014, e il segretario del partito Azione e solidarietà Maia Sandu (già dirigente della banca mondiale), che al contrario è favorevole alla integrazione europea e in generale vicina all’occidente.

Nella foto: cittadini della Moldavia in conversazione davanti ai manifesti elettorali

Dal quotidiano La Certezza di domenica 30 ottobre 2016

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Attualità & Politica , , , , , ,

Articoli correlati

Discussione chiusa