Una legge per modo di dire

Berceto è un comune in provincia di Parma: poco più di duemila abitanti dislocati su un territorio di 131,71 chilometri quadrati a 852 metri sul livello del mare. Il sindaco Luigi Lucchi, eletto con la lista civica Idee e tenacia, scatena le ire del presidente turco Recep Tayyp Erdogan, compare di nozze di Silvio Berlusconi, per avere conferito la cittadinanza onoraria al curdo Abdullah Ocalan che da una ventina di anni è detenuto nel penitenziario dell’isola di Imrali. È vero che Berceto è importante, ma per fare scoppiare una crisi internazionale dovrei avere un ruolo che mi viene attribuito solo dalla Turchia: così si difende Lucchi, che in passato aveva sostenuto il gemellaggio con i Lakota Sioux. Meno contenuti i toni per l’ultima approvazione del taglio dei parlamentari: giornata storica per l’Italia, secondo Conte; grandissima vittoria per i cittadini, esulta Di Maio. Adesso la legge c’è, ma è sospesa: Giachetti l’ha votata annunciando che promuoverà il referendum per bocciarla.

Lillo S. Bruccoleri

Nella foto: Luigi Lucchi

Lal quotidiano La certezza di mercoledì 9 ottobre 2019

Articoli correlati