Nuovo terremoto nell’Italia centrale

24 agosto 2016, 05 : 31 Stampa

Nuovo terremoto nell’Italia centrale

Paura nella notte a Roma. Soprattutto due scosse, alle 3,36 e alle 4,34, sono state avvertite nell’Italia centrale. Il sisma risulta di magnitudo 6 e l’epicentro sarebbe nella zona di Accumoli, in provincia di Rieti, ai confini con l’Umbria. Non si hanno notizie precise su danni a persone o cose, ma da Amatrice  – nota località dell’Alto Lazio – il sindaco Sergio Pirozzi  riferisce sulla distruzione del suo paese. Si susseguono segnalazioni da numerosi centri e la gente si è riversata nelle strade. È  presto per fare un bilancio e si teme che l’evento non abbia provocato solo danni materiali; inoltre lo sciame sismico potrebbe manifestarsi con intensità variabile, anche se tendenzialmente di minore impatto.

Nella foto: una veduta di Amatrice

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Email this to someone

Attualità & Politica Roma , , , ,

Articoli correlati

Discussione chiusa

Split Test Prima Posizione